Programma 2019

(Aggiornato al 13/09/2019)

Giovedì 19 settembre


Mattina 9,30 - 13,00

AS1
SICUREZZA URBANA
In collaborazione con ANCI

Moderatore:
ANTONIO RAGONESI, Responsabile Area Relazioni internazionali, Sicurezza, Legalità e Diritti civili, Territorio e Infrastrutture, Ambiente, Protezione civile e Sport ANCI

Relazioni:
I nuovi strumenti a disposizione dei comuni per la sicurezza urbana, la lotta al degrado e all’illegalità. Quali si sono rivelati concretamente efficaci?
LUIGI ALTAMURA, Comandante Polizia Municipale Verona

La disciplina delle ordinanze dopo i decreti sicurezza. Gli artt. 50 e 54 del Testo Unico degli Enti Locali e i modelli di ordinanza sindacale adottabili.
MARGHERITA BERTIN, Avvocato specializzata in diritto amministrativo

Interventi

BRUNO VALENTINI, Presidente della Commissione Sicurezza e Legalità ANCI                                                                                                            

ALESSANDRA CLEMENTE, Assessore alla sicurezza urbana e polizia municipale di Napoli

MICHELE DE PASCALE, Sindaco di Ravenna e Presidente UPI      

 

AS2
SVILUPPO SOSTENIBILE E TUTELA AMBIENTALE
SESSIONE A CURA DI PL

Introduzione
IVANO LEO, Presidente Nazionale PL
Presiede i lavori
ELVINO DEL BENE, Presidente Onorario PL
Moderatore
DOMENICO GIANNETTA, Segretario Nazionale PL

Interventi
La tutela del territorio: l’esperienza della terra dei fuochi
LUIGI MAIELLO, Comandante Polizia Municipale di Nola (NA)

La videosorveglianza nello smaltimento illecito dei rifiuti
PASQUALE RICCIARDELLA, Comandante Polizia Provinciale di Potenza

Gli scarichi idrici delle attività economiche alla luce dei recenti decreti di semplificazione: la disciplina sanzionatoria
GAETANO ALBORINO, Comandante Polizia Municipale di Caivano (NA)

La tracciabilità dei rifiuti: le ultime novità operative
ROSA BERTUZZI, Consulente in materia ambientale

Conclusione dei lavori

ON. SERGIO COSTA, Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare

 

AS3
SESSIONE POLIZIA STRADALE
GLI ESPERTI RISPONDONO: FOCUS OPERATIVO SULLE NOVITÀ 2019 IN MATERIA DI CIRCOLAZIONE STRADALE

La sessione è dedicata alle novità, apportate da normativa, prassi e giurisprudenza nel 2019, in materia di codice della strada e autotrasporto: l’applicazione delle sanzioni accessorie, l’esterovestizione dei veicoli, l’uso dei dispositivi automatici per gli accertamenti ex artt. 80 e 193 codice della strada, l’alterazione del tachigrafo, gli obblighi dei conducenti professionali, ecc.
Ampio spazio sarà dedicato ai quesiti dei partecipanti.

 

Moderatore

SERGIO BEDESSI, Comandante Polizia Municipale Pistoia

Interventi
Novità in materia di circolazione stradale
GIUSEPPE CARMAGNINI, Responsabile ufficio contenzioso e supporto giuridico Polizia Municipale Prato

Novità in materia di autotrasporto
GIANNI FERRI, già Comandante di Polizia Locale

QUESTION TIME

 

AO1
CONTROLLO DOCUMENTALE
IL CONTROLLO DELLE TECNICHE DI STAMPA NEI DOCUMENTI ORIGINALI E FALSI
Ore 10,00-12,30 (+ prove pratiche)
> Sessione a numero chiuso

Tutto quello che avreste voluto sapere, e nessuno vi ha mai detto, su una esatta individuazione del documento falso (contraffatto o alterato) attraverso il controllo delle TECNICHE DI STAMPA. Come acquisire un metodo che consenta il riconoscimento su strada delle principali tecniche di stampa utilizzate nei documenti originali e nei falsi, in modo da poter determinare con facilità e sicurezza la falsità del documento a prescindere dalla sua conoscenza diretta. Cosa fare – come fare.

Istruttore: RAFFAELE CHIANCA, Consulente esperto in materia, già Ispettore Superiore s.u.p.s. della Polizia di Stato
Ospite: IVAN CASADEI , Ufficio falsi documentali Polizia Municipale di Forlì


Simulazione pratica di un laboratorio per il controllo documentale.
La sessione prevede la simulazione pratica di un laboratorio completamente attrezzato per il controllo reale delle TECNICHE DI STAMPA NEI DOCUMENTI ORIGINALI E FALSI.
Con l’ausilio di speciale strumentazione, verrà favorito l’apprendimento dal vivo delle operazioni da svolgere, e le tecniche da utilizzare nella certificazione di contraffazioni e/o alterazioni documentali.
In particolare, i partecipanti verranno addestrati sul campo nei seguenti argomenti:

  • Il controllo delle TECNICHE DI STAMPA di I°, II° e III° livello;
  • Le TECNICHE DI STAMPA utilizzate nei documenti originali
  • Le TECNICHE DI STAMPA utilizzate dal falsario;
  • Come effettuare un controllo corretto, acquisendo una metodologia sulla conoscenza delle TECNICHE DI STAMPA che può essere applicata sulle decine di modelli e versioni utilizzati, soprattutto quelli di cui non si hanno conoscenze dirette;
  • Le principali contraffazioni e alterazioni sui documenti prodotti con FALSE TECNICHE DI STAMPA come opera il falsario, casi pratici;


Relatore in tutte le sessioni
RAFFAELE CHIANCA, consulente esperto in materia, già Ispettore Superiore s.u.p.s. della Polizia di Stato

Assistenti alla strumentazione
GIAN LUCA FAZZOLARI, Polizia di Stato La Spezia
POSSAMAI ROBERTO, Unione di Comuni della Marca Occidentale (TV)


Ospite
Ospite: in ogni sessione è prevista la partecipazione di un diverso ospite, comunque appartenente alle forze di polizia e particolarmente esperto nel controllo documentale che contribuirà con la propria esperienza in materia. Gli ospiti di quest’anno sono:
CASADEI IVAN, ufficio falsi documentali PL Forlì
MARIO DINO, ufficio falsi documentali PL Bergamo


Prove pratiche
Al termine delle varie sessioni, la strumentazione utilizzata dai relatori nel corso della lezione, rimarrà a disposizione dei partecipanti che, assistiti da personale esperto, potranno analizzare personalmente i vari documenti (originali e falsi) trattati nel corso della lezione.
Verrà utilizzata strumentazione professionale concessa dalle ditte:
XPERTA
MAGGIOLI MODULGRAFICA


AO6
IL CODICE DELLA STRADA E LE TUTELE PREVISTE PER GLI AGENTI IN SERVIZIO – FOCUS SULL’ART. 208

A cura di Società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo
Ore 12,00 – 13,00
> Sessione a numero chiuso

Modera

ALBERTO GAFFURI, RESPONSABILE COMUNICAZIONE MUTUA SANITARIA CESARE POZZO

Intervengono

CARLO MAGGITTI, COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI PESCARA

MARCO GRASSI, COORDINATORE AREA COMMERCIALE MUTUA SANITARIA CESARE POZZO

Il nuovo Codice della Strada ha stabilito che parte dei proventi derivanti dall’attività contravvenzionale siano destinati alla costituzione di un fondo di assistenza e previdenza per le forze di polizia municipale. La Mutua sanitaria Cesare Pozzo offre una risposta completa per la tutela della salute e della professione in accordo con le disposizioni normative. Il workshop offre una panoramica esaustiva sulle tutele gratuite per il personale in servizio.

 

AO2
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA

A cura di IPTS
Ore 9,30 – 12,00
> Sessione a numero chiuso

IL CONTRASTO DELLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI
Lo spaccio di sostanze stupefacenti, l’evoluzione del fenomeno.

Le forme di contrasto e le procedure e gli Atti di Polizia Giudiziaria  – a cura di Luca Zenobio Commissario Capo responsabile Unita Specialistica Investigazioni e Prevenzione della P.L. Milano.

L’impiego dell’Unità Cinofila per la ricerca di sostanze stupefacenti nei servizi di controllo del territorio – a cura di Grazia Bavuso Istruttrice delle unità cinofile per le ricerche di sostanze stupefacenti della P.L. di Alessandria (con la partecipazione dei Cani antidroga Fox e Orso Grigio)

Protocolli di sicurezza e procedure operative per l’attività di fermo, ispezione e perquisizione personale e le fasi operative di contenzione fisica, ammanettamento e traduzione-  a cura di Cristiano Curti Giardina – Istruttore di Tecniche e Tattiche Operative della P.L. di Napoli e Presidente IPTS

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

con la partecipazione di

LUCA ZENOBIO, Commissario Capo responsabile Unita Specialistica Investigazioni e Prevenzione della P.L. Milano

GRAZIA BAVUSO, Istruttrice delle unità cinofile per le ricerche di sostanze stupefacenti della P.L. di Alessandria 

 

AO3
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA

A cura di IPTS
Ore 12,00 – 13,00
> Sessione a numero chiuso

LA GESTIONE DEGLI EVENTI CRITICI

Analisi degli eventi critici che hanno destabilizzato Italia e l’Europa

La comunicazione  efficace degli operatori di Polizia Locale

Le disposizioni operative e preventive in materia di Safety e Security

L’evoluzione dei sistemi di videoanalisi

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

Pomeriggio 15,00 – 18,30

 

AS4
SESSIONE PERSONALE
INDENNITÀ E INCENTIVI PER IL PERSONALE DI POLIZIA LOCALE NELLA NUOVA CONTRATTAZIONE DECENTRATA

 

Moderatore
EMILIANO BEZZON, Comandante Polizia Locale Torino

Le Amministrazioni locali si stanno cimentando con l’applicazione delle indennità e degli incentivi dedicati al personale di Polizia Locale, così come previsti dal CCNL 2016/2018.
In questa prima fase attuativa sono emerse numerose criticità, determinate dalla mancata chiarezza delle disposizioni contrattuali e dalla ricerca di un difficile equilibrio con le altre destinazioni del Fondo per il salario accessorio.
Partendo da una disamina delle interpretazioni più autorevoli e delle migliori prassi, il corso approfondisce le diverse opzioni per regolamentare in modo efficace gli strumenti dedicati all’incentivazione della Polizia Locale.

Relatore
ALBERTO DI BELLA, Responsabile Ufficio gestione economica e giuridica del personale di Unione di Comuni. Referente del gruppo tecnico di esperti del Personale presso ANCI Emilia Romagna.

 

AS5
SESSIONE EDILIZIA
ASPETTI OPERATIVI DELLA VIGILANZA EDILIZIA

 

Moderatore
WALTER MILOCCHI, Comandante Polizia Locale di Trieste

Interventi
Le pertinenze
STEFANO MAINI, Avvocatura Comune di Modena

Edifici contenenti amianto: modalità operative
MASSIMO SALTARELLI, Avvocato

L’individuazione del responsabile nell’illecito edilizio
ANDREA PADALINO MORICHINI, Procuratore della Repubblica di Avezzano

I controlli sul montaggio gru e sui carichi sospesi
MARCO PASETTI, Ufficiale Polizia Locale Milano

QUESTION TIME

 

AS6

LA FUNZIONE DI POLIZIA STRADALE ALLA LUCE DELLA RECENTE EVOLUZIONE NORMATIVA

A cura di ASAPS

Ore 15,00 – 18,30

Interventi
Omicidio Stradale: dall’inasprimento della legge all’applicazione in giudizio
GIORDANO BISERNI, Presidente ASAPS

Tecniche di polizia giudiziaria in materia di reati stradali
UGO TERRACCIANO, Presidente Fondazione ASAPS SSU

Le auto fantasma: strumenti di contrasto del fenomeno dei plurintestatari
LUIGI ALTAMURA, Vice Presidente Fondazione ASAPS SSU

Il controllo sulla circolazione dei veicoli in leasing e in noleggio con e senza conducente
GIANLUCA FAZZOLARI – RAFFAELE CHIANCA, Consiglieri Fondazione ASAPS SSU

Trasporto di rifiuti: la confisca dei mezzi di trasporto dei terzi in buona fede
ANDREA GIRELLA, Tenente Colonnello della Guardia di Finanza

 

AS7

SESSIONE POLIZIA GIUDIZIARIA
CYBER BULLISMO, NOMOFOBIA, LUDOPATIA E INTERNET GAMING DISORDERS

 

Moderatore
ANDREA GIACOMINI, Comandante Polizia Municipale Ravenna

Interventi
Utilizzo conscio ed inconscio di Smartphone e Internet: tra necessità, rischi, dipendenze e malattia
BARBARA RIVA, Sociologa, esperta di comunicazione, sicurezza stradale e urbana

Il cyber bullismo ed i rischi della rete
MARCO LUCIANI, Responsabile polizia giudiziaria Polizia Locale Milano

Le perquisizioni informatiche
OSVALDO BUSI, Ufficiale Polizia Municipale Palermo

QUESTION TIME

 

AO4
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA
A cura di IPTS
Ore 15,00 – 16,30
> Sessione a numero chiuso

 

Protocolli di sicurezza e tattiche operative con gli strumenti di autotutela per le Polizie Locali

– Simulazioni operative con Spray OC – Baton PRG580

– Scudo TSO

– Fasce contenitive per le traduzioni

– G.A.P.

– Focus sui Taser per le Polizie Locali in Italia.

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

 

AO5
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA
A cura di IPTS
Ore 16,30 – 18,00
> Sessione a numero chiuso

TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE CON LE ARMI DA FUOCO

Le norme di sicurezza per l’uso in ambito lavorativo e per la corretta gestione operativa delle armi da fuoco corte

La gestione operativa ed il movimento della pattuglia (sinergia, comunicazione efficace)

Il Programma FIRST e la certificazione ai fini d.lvo 81/2008

Simulazioni operative per il corretto maneggio dell’arma da fuoco contro soggetto armato

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

 

AO7
I SERVIZI DI NOTIFICA. LA SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLA NOTIFICA
A cura di Gruppo Poste Italiane
Ore 15,00 – 16,30
> Sessione a numero chiuso

 

Interventi:

IVAN GATTI, capo marketing Poste Italiane

TuttoInCloud multe

ADRIANO IDROMELA, Postel -Responsabile Document Marketing

 I servizi di Notifica: l’offerta del Gruppo Poste

ALESSANDRA D’ALBERTO, Poste Italiane -Responsabile Servizi di Notifica

 Il servizio Posteinpratica

GIUSEPPE NESTICO’, Poste Italiane -Responsabile Progetti PA e Grandi Clienti

 

 

Venerdì 20 settembre


Mattina 9,30 - 13,00

 

BS12

POLITICHE INTEGRATE PER LA SICUREZZA E ORGANIZZAZIONE DEI CORPI DI POLIZIA LOCALE.

IL RUOLO DI REGIONI E COMUNI NELLE PROPOSTE DI LEGGE IN DISCUSSIONE IN PARLAMENTO

SESSIONE A CURA DI FISU

Ore 10,00 – 13,30

 

Modera e coordina:

GIANGUIDO NOBILI, Coordinatore Nazionale Fisu, Delegato per la sicurezza in Conferenza Stato/Regioni

Intervengono:

MASSIMO MEZZETTI, Assessore Politiche legalità Regione Emilia R.

RICCARDO DE CORATO, Assessore Sicurezza Regione Lombardia

CRISTIANO CORAZZARI, Assessore Sicurezza Regione Veneto

VITTORIO BUGLI, Assessore Sicurezza Regione Toscana

VITO BARDI, Presidente Regione Basilicata

 

Conclude:

MATTEO BIFFONI, Presidente Fisu e Sindaco di Prato

 

 

BS1
SESSIONE POLIZIA STRADALE
NOVITÀ E ASPETTI OPERATIVI DEL CONTROLLO SU STRADA
Ore 9,30 – 13,00

 

Moderatore

FABIO DIMITA, Direttore Amministrativo MIT

Interventi
Il noleggio con conducente dopo la Legge 12/2019
MASSIMO ANCILLOTTI, Vice Comandante Polizia Locale Roma capitale

Micromobilità elettrica: nuova disciplina e ricadute operative
GIUSEPPE CARMAGNINI, Responsabile ufficio contenzioso e supporto giuridico Polizia Municipale Prato

Portata dei veicoli tra limiti infrastrutturali e accertamenti digitali. L’importanza dei controlli sul sovraccarico per l’odierna sicurezza della circolazione stradale
FERDINANDO LONGOBARDO, Comandante Polizia Locale Lissone

QUESTION TIME

 

BS2
SESSIONE ACQUISTI
MICRO-ACQUISTI, PROCEDURE E AFFIDAMENTI SOTTO-SOGLIA DOPO IL DECRETO “SBLOCCA-CANTIERI”
Ore 9,30 – 12,30

 

La sessione sarà dedicata alle modalità di affidamento diretto sotto i 40.000 € ed ai micro-acquisti sotto i 1.000 € con riferimento alle specifiche tipologie di acquisto della polizia locale. Il tutto alla luce delle modifiche apportate dal D.L. 18 aprile 2019, n. 32.
Ampio spazio sarà dedicato ai quesiti dei partecipanti.

Moderatore
ALFREDO PRIOLO, Segretario comunale

Relatore
MAURO MAMMANA, Avvocato e Docente in corsi di formazione

 

BS3
AGGIORNAMENTO MULTIDISCIPLINARE PER OPERATORI DI CATEGORIA D

A cura di SIPL

Ore 9,30 – 13,00

 

Moderatore
MAURO FAMIGLI, Presidente Scuola Interregionale di Polizia Locale

Interventi
Il ruolo dell’addetto al coordinamento e controllo nella prospettiva di polizia di comunità
ALESSANDRO SCARPELLINI, Comandante Polizia Locale Unione Rubicone e mare, Coordinatore SIPL

L’omicidio stradale e la responsabilità omissiva dell’ente proprietario
GIUSEPPE NAPOLITANO, Dirigente comunale, Coordinatore area didattica codice della strada SIPL

L’importanza del rilievo nel sinistro stradale e la validità dei verbali di accertamento dell’illecito, dalla tutela in sede civilistica alla loro giustificazione nel processo penale
ALESSANDRO SPINELLI, Coordinatore area didattica infortunistica stradale SIPL

Le procedure di identificazione di cittadini stranieri
RUGGERO CERULLI e SANDRA FOGLIA, Commissari Polizia Municipale Genova, formatori SIPL

Spunti operativi per i controlli nei giochi con vincita in denaro
MARCO RAVAGLIA, Vice Comandante Polizia Locale Unione Chianti Fiorentino

 

BS4
SESSIONE A CURA DI ANVU
INFORTUNISTICA STRADALE NEL TERZO MILLENNIO 

L’attività di raccolta delle prove. Le indagini per la ricostruzione della dinamica e per l’attribuzione delle responsabilità.  Nuove tecnologie a supporto delle polizie locali

 Ore 9,00 – 12,30

 

Moderatore:

ANTONELLA MANZIONE, Consigliere di Stato

Nuovi strumenti e tecnologie per i rilievi sugli incidenti stradali

Il sopralluogo sul teatro del sinistro

Gli atti irripetibili: rilievi fotografici e planimetrici con particolare riferimento alle nuove tecnologie

Il verbale degli accertamenti urgenti sullo stato dei luoghi e sulle cose, il valore endoprocessuale degli atti ed indicazioni pratiche per la loro compilazione

Il sequestro dei veicoli, modalità e avvertenze

Le blackbox e le dashcam quando, come e perché utilizzarle nella ricostruzione dinamica dell’incidente per far emergere le responsabilità dei protagonisti del sinistro

 Le nuove frontiere della vehicle forensics

Acquisizione di informazioni da sistemi infotainment – E.D.R. (Event Data Recorder)

OGNI ARGOMENTO VERRÀ AFFRONTATO CON IMMAGINI VIDEO ED ESEMPI CONCRETI, CON RICOSTRUZIONI IN GRAFICA TRIDIMENSIONALE

ALESSANDRO ZADRA, Vice Ispettore Polizia di Stato, Docente esperto in infortunistica stradale

 

Ore 12,30 – 13,30

CAR SEAT

Normativa specifica nei controlli di polizia nelle attività investigative conseguenti all’incidente stradale

I sistemi di sicurezza, la normativa, le omologazioni – Le scadenze

Il rapporto Car Seat/bimbo: cosa controllare ai fini della attribuzione delle responsabilità in relazione all’incidenza di dannosità nelle conseguenze del sinistro.

MASSIMO GUALTIERI, esperto europeo dei sistemi di sicurezza Car Seat, consulente e formatore

 

BS5
SESSIONE A CURA DI IPA
MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI
Ore 9,30 – 13,00

 

Moderatore:

ALDO CARRIOLA, Vice Presidente Nazionale IPA Italia 

Interventi
Minori stranieri non accompagnati: tecniche di interventi e tutela
GIANNA MARIA NANNA, Sostituto Procuratore della Repubblica Tribunale dei Minori Bari

La protezione del minore straniero non accompagnato nel Sistema europeo comune di asilo dell’Unione europea e nella Legge n. 47/2017
ANNITA SCIACOVELLI, Prof. aggr. di diritto dell’Unione Europea Dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi di Bari Aldo Moro

I minori scomparsi e norme a contrasto del fenomeno
ANTONIO MARIA LA SCALA, docente di diritto penale Università Lum

 

BO6

L’OPERATIVITÀ E LA SICUREZZA DELL’AGENTE DI POLIZIA LOCALE.
SVILUPPO DI SCENARI OPERATIVI E PRESENTAZIONE PRATICA DELLE NUOVE TECNOLOGIE ED ATTREZZATURE PRESENTI SUL MERCATO.

SESSIONE A CURA DI AXON E MADMAX

Ore 9,30 – 13,00

Primo evento in Italia con dimostrazione pratica ed attività di addestramento con il Taser 7 

Le attività verranno presentate e coordinate da:
Loris Angeloni – Amministratore delegato AXON Enterprise Italia
Massimo Zotti – MAD MAX Italia
Massimo Dall’Armi – Master Instructor Taser
Stefano Bravi – Master Instructor Taser
Fabio Rossi – Trainer ASP
Istruttori ASP Training Team Italia

 

BO1
CONTROLLO DOCUMENTALE
IL CONTROLLO DELLE TECNICHE DI STAMPA NEI DOCUMENTI ORIGINALI E FALSI
Ore 10,00-12,30 (+ prove pratiche)
> Sessione a numero chiuso

Tutto quello che avreste voluto sapere, e nessuno vi ha mai detto, su una esatta individuazione del documento falso (contraffatto o alterato) attraverso il controllo delle TECNICHE DI STAMPA. Come acquisire un metodo che consenta il riconoscimento su strada delle principali tecniche di stampa utilizzate nei documenti originali e nei falsi, in modo da poter determinare con facilità e sicurezza la falsità del documento a prescindere dalla sua conoscenza diretta. Cosa fare – come fare.

Istruttore: RAFFAELE CHIANCA, Consulente esperto in materia, già Ispettore Superiore s.u.p.s. della Polizia di Stato
Ospite: MARIO DINO, Polizia Municipale di Bergamo, Ufficio falsi documentali


Simulazione pratica di un laboratorio per il controllo documentale.
La sessione prevede la simulazione pratica di un laboratorio completamente attrezzato per il controllo reale delle TECNICHE DI STAMPA NEI DOCUMENTI ORIGINALI E FALSI.
Con l’ausilio di speciale strumentazione, verrà favorito l’apprendimento dal vivo delle operazioni da svolgere, e le tecniche da utilizzare nella certificazione di contraffazioni e/o alterazioni documentali.
In particolare, i partecipanti verranno addestrati sul campo nei seguenti argomenti:

  • Il controllo delle TECNICHE DI STAMPA di I°, II° e III° livello;
  • Le TECNICHE DI STAMPA utilizzate nei documenti originali
  • Le TECNICHE DI STAMPA utilizzate dal falsario;
  • Come effettuare un controllo corretto, acquisendo una metodologia sulla conoscenza delle TECNICHE DI STAMPA che può essere applicata sulle decine di modelli e versioni utilizzati, soprattutto quelli di cui non si hanno conoscenze dirette;
  • Le principali contraffazioni e alterazioni sui documenti prodotti con FALSE TECNICHE DI STAMPA come opera il falsario, casi pratici;


Relatore in tutte le sessioni
RAFFAELE CHIANCA, consulente esperto in materia, già Ispettore Superiore s.u.p.s. della Polizia di Stato

Assistenti alla strumentazione
GIAN LUCA FAZZOLARI, Polizia di Stato La Spezia
POSSAMAI ROBERTO, Unione di Comuni della Marca Occidentale (TV)


Ospite
Ospite: in ogni sessione è prevista la partecipazione di un diverso ospite, comunque appartenente alle forze di polizia e particolarmente esperto nel controllo documentale che contribuirà con la propria esperienza in materia. Gli ospiti di quest’anno sono:
CASADEI IVAN, ufficio falsi documentali PL Forlì
MARIO DINO, ufficio falsi documentali PL Bergamo


Prove pratiche
Al termine delle varie sessioni, la strumentazione utilizzata dai relatori nel corso della lezione, rimarrà a disposizione dei partecipanti che, assistiti da personale esperto, potranno analizzare personalmente i vari documenti (originali e falsi) trattati nel corso della lezione.
Verrà utilizzata strumentazione professionale concessa dalle ditte:
XPERTA
MAGGIOLI MODULGRAFICA


 

 

BO2
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA
A cura di IPTS
Ore 9,30 – 12,00
> Sessione a numero chiuso

IL CONTRASTO DELLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI
Lo spaccio di sostanze stupefacenti, l’evoluzione del fenomeno.

Le forme di contrasto e le procedure e gli Atti di Polizia Giudiziaria  – a cura di Luca Zenobio Commissario Capo responsabile Unita Specialistica Investigazioni e Prevenzione della P.L. Milano.

L’impiego dell’Unità Cinofila per la ricerca di sostanze stupefacenti nei servizi di controllo del territorio – a cura di Grazia Bavuso Istruttrice delle unità cinofile per le ricerche di sostanze stupefacenti della P.L. di Alessandria (con la partecipazione dei Cani antidroga Fox e Orso Grigio)

Protocolli di sicurezza e procedure operative per l’attività di fermo, ispezione e perquisizione personale e le fasi operative di contenzione fisica, ammanettamento e traduzione-  a cura di Cristiano Curti Giardina – Istruttore di Tecniche e Tattiche Operative della P.L. di Napoli e Presidente IPTS

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

con la partecipazione di

LUCA ZENOBIO, Commissario Capo responsabile Unita Specialistica Investigazioni e Prevenzione della P.L. Milano

GRAZIA BAVUSO, Istruttrice delle unità cinofile per le ricerche di sostanze stupefacenti della P.L. di Alessandria 

 

BO3
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA
A cura di IPTS
Ore 12,00 – 13,00
> Sessione a numero chiuso

LA GESTIONE DEGLI EVENTI CRITICI

Analisi degli eventi critici che hanno destabilizzato Italia e l’Europa

La comunicazione  efficace degli operatori di Polizia Locale

Le disposizioni operative e preventive in materia di Safety e Security

L’evoluzione dei sistemi di videoanalisi

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

Pomeriggio 15,00 – 18,30

BS6
SESSIONE POLIZIA GIUDIZIARIA
I REATI CONTRO IL PUBBLICO UFFICIALE

 

Presentazione dell’AFVS – Associazione Familiari e Vittime della Strada, basta sangue sulle strade, Onlus” interviene la dott.ssa Silvia Frisina, delegato di  Presidenza.

La sessione è dedicata alle fattispecie di reato che frequentemente coinvolgono gli operatori di polizia, ossia la violenza, la resistenza e l’oltraggio a pubblico ufficiale (artt. 336, 337, 341-bis codice penale). Verranno analizzate le fasi di indagine e le procedure di polizia giudiziaria ponendo in correlazione tali attività con la successiva fase di giudizio.

Interventi

CINO CECCHINI, Comandante Polizia Municipale Arezzo
FABIO PICCIONI, Avvocato del Foro di Firenze
ROBERTO ROSSI, Procuratore della Repubblica di Arezzo

QUESTION TIME

 

BS7
SESSIONE A CURA DI ANVU
INFORTUNISTICA STRADALE NEL TERZO MILLENNIO

Ore 15,00 – 18,30

 

Mezzi pesanti sinistri con pedoni e ciclisti

Visuale, avvistamento, visibilità del ciclista utilità ai fini ricostruttivi ed utilizzabilità forense dei rilievi e degli accertamenti

La visione indiretta nei veicoli commerciali: specchi retrovisori e normativa di riferimento, atti di rilievo

La visione diretta del conducente: regolazione sedile, dispositivi di correzione della vista, atti di rilievo e accertamenti tecnici

L’illuminazione notturna: rilievi ed accertamenti sulle condizioni di visibilità dei veicoli (lampade) e dei luoghi (illuminazione artificiale)

La reazione umana e quella tecnica del veicolo: valutazioni critiche in ordine alla percorrenza degli spazi dopo l’avvistamento del pericolo

PAOLO GIROTTI, Commissario superiore Polizia Locale, docente di infortunistica

Mezzi pesanti sinistri con veicoli dotati di cronotachigrafo

Ricostruzione postuma della velocità nei veicoli dotati di cronotachigafo

Tachigrafo digitale: corretto funzionamento dell’apparecchiatura elettronica – Scarico dati dalla memoria di massa – ripetibilità degli atti

Tachigrafo analogico: corretto funzionamento dello strumento di bordo analisi dei fogli di registrazione

Verifica della massa del veicolo

Individuazione del vettore

Cenni sui veicoli destinati al trasporto di persone o in servizio scolastico

DAVIDE GOLFIERI, Commissario superiore Polizia Locale, esperto della materia e formatore

Pirateria stradale ed indagini di polizia giudiziaria

L’utilizzo di nuove tecnologie nel corso delle indagini di polizia giudiziaria sulla scena del crimine

RAFFAELE CHIANCA, esperto internazionale

Speciale: accertamenti su campioni organici con procedura di catena di custodia

Quando richiedere analisi con speciale conservazione in sicurezza di liquidi organici ed ematici

Come leggere gli esiti ai fini dell’applicazione degli artt. 186 e 187 del codice della strada

CHIARA PESCI, Primario Ospedale Carpi, esperta

 

BS8
SESSIONE A CURA DEL CIRCOLO DEI 13

ARMAMENTO E STRUMENTI DI AUTOTUTELA

 

Presiede e introduce:

MARCO AGOSTINI, Comandante Generale Polizia Locale di Venezia

Interventi:

La disciplina normativa sugli armamenti per la Polizia Locale

FIORELLA PASSERINI, Esperta giuridica e Già Comandante di Polizia Locale

Tonfa, mazzetta di segnalazione, bastone estensibile per la Polizia Locale 

CLAUDIO STORNELLO, Istruttore Corpo Polizia Locale Trieste

Spray al peperoncino 

ENRICO MARETTO, Istruttore Corpo Polizia Locale Venezia

Taser: scelta ideologica o strumento di deterrenza

Opinioni a confronto

 

 

BS10
SESSIONE A CURA CERCHIO BLU

IL BEN-ESSERE LAVORATIVO IN POLIZIA LOCALE: ESPERIENZE A CONFRONTO

Ore 15,00 – 18,30

 

Contesto organizzativo e stress: Il benessere sul lavoro come forma di prevenzione

Prof.ssa Rosita Garzi, Ricercatrice e Docente di Sociologa del Lavoro Università degli  studi di Perugia

Il supporto psicologico agli operatori di Polizia Locale previsto da una Legge Regionale: l’esempio dell’Emilia Romagna

Dr. Gianluca Albertazzi, Responsabile Area Polizia Locale Regione Emilia Romagna

L’esperienza del percorso di Formazione “Un’esperienza da tripla “A”: Ascolto, Autoaiuto, Antistress”

Dr.ssa Maria Gabriella De Mitri, Commissario Superiore Responsabile dell’Unità Intermedia Studi Comunicazione e Controllo Polizia Locale di Bologna

Quando i fatti sono parole: Pratiche a favore del Benessere nella Polizia Cantonale Ticinese

Dott.ssa Manuela Romanelli Nicoli, Referente specialistica dei nostri Debriefer nonché funzionario dirigente Responsabile del Centro di Formazione di Polizia del Canton Ticino.

Il sistema di sostegno psicologico della polizia municipale di Firenze

Dr. Graziano Lori, Isp. Responsabile Sezione Intersettoriale e Servizio Psicologico Operativo Polizia Locale di Firenze

Gli Psicologi Cerchio Blu: una Rete Nazionale a disposizione delle Polizie italiane

Dr.ssa Maila Venturi – Psicologa Psicoterapeuta Cerchio Blu

 

 

BS11
SESSIONE A CURA DI IPS – I PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA
“FARE SICUREZZA: L’IMPORTANZA DEI CONTROLLI SU STRADA. LA POLIZIA LOCALE 4.0”

Ore 15,00 – 18,00

 

Moderatore ELENA CARBONARI, conduttrice Rai Isoradio

Contesto Nazionale sulla sicurezza stradale: valutazioni dei rischi e dei danni causati dal mancato rispetto delle norme sulla circolazione stradale. L’importanza dei controlli su strada.  “Plate Check” per il contrasto all’evasione assicurativa.

“Mettiamoci In Sicurezza” anche le Polizie Locali fanno rete per la Sicurezza Stradale”.

Il corretto utilizzo delle Apparecchiature Elettroniche di controllo, alla luce di Normative e Circolari. Aspetti operativi, criticità e contenzioso.

Privacy, protezione dei Dati e Apparecchiature Elettroniche nelle attività di polizia stradale.

Intervengono:

SANDRO VEDOVI, Responsabile Progetti Fondazione Ania

MONICA DI SANTE, Presidente IPS

FABIO DIMITA, Direttore Amministrativo MIT

ANGELA IACOVETTI, Specialista in Diritto Europeo, Esperta D.P.O., Aliquota P.G. Procura di Pescara

Tra gli insigni relatori, il Dott. Giandomenico PROTOSPATARO

 

BS13
SESSIONE A CURA DEL SULPL

IL CONTROLLO DEL VEICOLO STRANIERO IN ITALIA

Ore 15,00 – 18,00

 

Moderatore

MAURIZIO MARCHI, Comandante Polizia Municipale Gambettola (FC)

Relatore

ALESSIO BOVE, Esperto in materia

 

Full immersion con domande – risposte e soluzione di casi pratici.

La sessione fornisce tutte le indicazioni operative necessarie per agire nei controlli su strada.

In particolare verranno illustrate le pratiche per:

– l’identificazione dei veicoli

– il contrasto del riciclaggio e della ricettazione

– l’individuazione di contraffazioni e alterazioni

– le violazioni doganali

 

BO4
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA
A cura di IPTS
Ore 15,00 – 16,30
> Sessione a numero chiuso

Protocolli di sicurezza e tattiche operative con gli strumenti di autotutela per le Polizie Locali: simulazioni operative con Spray OC

– Baton PRG580

– Scudo TSO

– Fasce contenitive per le traduzioni – G.A.P.

– Focus sui Taser per le Polizie Locali in Italia.

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

 

BO5
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA
A cura di IPTS
Ore 16,30 – 18,00
> Sessione a numero chiuso

TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE CON LE ARMI DA FUOCO

Le norme di sicurezza per l’uso in ambito lavorativo e per la corretta gestione operativa delle armi da fuoco corte

La gestione operativa ed il movimento della pattuglia (sinergia, comunicazione efficace)

Il Programma FIRST e la certificazione ai fini d.lvo 81/2008

Simulazioni operative per il corretto maneggio dell’arma da fuoco contro soggetto armato

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

Sabato 21 settembre


Mattina 9,30 - 13,00

CS1
SESSIONE POLIZIA AMMINISTRATIVA
PUBBLICI ESERCIZI
Ore 9,30 – 13,00

Moderatore:

GIANLUCA GIURATO, Comandante Polizia Locale di Genova

Interventi
Le nuove indicazioni della giustizia amministrativa in materia somministrazione
ANTONELLA MANZIONE, Consigliere di Stato

Spettacoli e trattenimenti nei pubblici esercizi: aspetti autorizzatori e modalità di controllo
MIRANDA CORRADI, Capo servizi interventi economici Comune Mirandola

La vendita e somministrazione di alcolici a minori e la vendita di tabacchi a minori: accertamento e irrogazione delle sanzioni accessorie
PAOLA ROSELLINI, Responsabile Ufficio commercio e polizia amministrativa Comune di Cascina

QUESTION TIME

 

CS2
SESSIONE SANZIONI AMMINISTRATIVE
Ore 9,30 – 13,00

Moderatore
FRANCESCO DELVINO, Comandante Polizia Municipale Cerignola (FG)

Interventi
La notificazione e/o contestazione dell’illecito amministrativo a soggetto incapace
MICHELE ORLANDO, Comandante Polizia Locale Terracina

Veicoli a noleggio e notifica delle sanzioni: utilità e svantaggi nell’utilizzo delle convenzioni
FRANCESCA ONNIS, Polizia Locale Monastir, Vice Presidente ASPOL

Autotutela amministrativa: punti critici e opportunità lecite
GIUSEPPE NAPOLITANO, Dirigente comunale

La sospensiva nel giudizio di opposizione alle sanzioni amministrative
FABIO PICCIONI, Avvocato

QUESTION TIME

 

CS3
SESSIONE A CURA DEL SULPL

COME AGIRE NELLE INDAGINI SUI SINISTRI STRADALI
Ore 9,30 – 13,00

Moderatore
MAURIZIO MARCHI, Comandante Polizia Municipale Gambettola (FC)

Interventi
Indagini tecnico-scientifiche da parte della polizia locale: analisi di casi pratici
GIANFRANCO TODESCO, Funzionario Polizia Locale Torino

Omicidio stradale e lesioni personali stradali. Consigli pratici per gli accertamenti urgenti finalizzati a verificare l’uso di dispositivi elettronici durante la guida e per la corretta redazione degli atti
FRANCO MORIZIO, Accademia Italiana Scienze Forensi

Incidenti stradali con veicoli stranieri. Analisi delle problematiche e delle modalità operative
EZIO BASSANI, Comandante Polizia Municipale Serravalle Scrivia

La collaborazione tra 118 e Polizia Locale sulla scena del sinistro stradale.
Dalla chiamata al posizionamento corretto dei mezzi di polizia e soccorso sanitario sulla scena.

GIORGIO RANDI, coordinatore centrale operativa 118 area vasta Romagna

STEFANO BALBONI,istruttore guida sicura veicolo emergenza sanitaria

QUESTION TIME

 

CO1
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA
A cura di IPTS
Ore 9,00 – 10,30
> Sessione a numero chiuso

La Gestione degli eventi critici

– Analisi degli eventi critici che hanno destabilizzato l’Italia e l’Europa

– La comunicazione efficace degli operatori di Polizia Locale

– Le disposizioni operative e preventive in materia di safety e security

– L’evoluzione dei sistemi di videoanalisi.

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

 

CO2
TECNICHE E TATTICHE OPERATIVE DI POLIZIA
A cura di IPTS
Ore 10,30 – 12,00
> Sessione a numero chiuso

Tecniche e tattiche operative con le armi da fuoco

– Le norme di sicurezza per l’uso in ambito lavorativo e per la corretta gestione operativa delle armi da fuoco corte

– La gestione operativa ed il movimento della pattuglia (sinergia, comunicazione efficace)

– Il Programma FIRST e la certificazione ai fini d.lgs. 81/2008

– Simulazioni operative per il corretto maneggio dell’arma da fuoco contro soggetto armato.

 

Sessioni a cura del M.T. Cristiano Curti Giardina Presidente IPTS, coadiuvato dal Team Istruttori di Tecniche e tattiche Operative della Associazione Professionale International Police Training System in collaborazione con ANVU e Fondazione ASAPS.

Scarica il programma 2019