• 40ª EDIZIONE LE GIORNATE DI POLIZIA LOCALE E SICUREZZA URBANA - RICCIONE- 15-16-17 SETTEMBRE 2021 – EVENTO IN PRESENZA

L’immagine fa la notizia: creala anche tu

Al “Convegno di Riccione” ancora massima attenzione alla Comunicazione del Servizio. A “parlarne” saranno direttamente le immagini che i Comandi o Servizi di Polizia Locale o altri settori degli Enti Pubblici faranno pervenire all’organizzazione de “Le Giornate di Polizia Locale e Sicurezza Urbana” per la terza edizione  Concorso Fotografico “Scatta e Vinci”.

È noto come nella nostra epoca, più di ogni contenuto e approfondimento sulla carta stampata, in TV o nel web è l’immagine che attira e diffonde informazioni. Informazioni che possono essere lineari rispetto al contenuto che si vuole veicolare o più o meno fuorvianti.

Trasferire informazioni tramite raffigurazioni ormai è attività di tutti, anche di ognuno di noi. Tutti ormai abbiamo capito, solo per fare un esempio, che sui social si attirano un numero maggiore di like quando si posta una foto “attraente” piuttosto che il proprio pensiero o opinione su un fatto e così, anche se artigianalmente, cerchiamo con cura un’immagine che possa attrarre un pubblico.

Il lettore sempre più spesso si ferma infatti all’immagine o al massimo a questa e al suo titolo perché ritiene che gli sia sufficiente per sentirsi edotto su un fatto.

Si è talmente abituati a informarsi solo guardando, che diviene strategico imparare a creare visivamente una notizia, soprattutto prima che altri, a fini distorti, la pubblichino per noi. Basta infatti un fermo immagine su una situazione o postura o gesto a trasmettere un’informazione fuorviante rispetto alla realtà, se chi la crea ha quell’intento.

Senza pensare di diventare dei visual journalism ovvero coloro che per professione creano immagini notizia, è fondamentale pensare alla potenza che un’immagine ha e a come sceglierla e gestirla a favore dell’identità e dell’attività professionale che si sta svolgendo o del servizio che si vuole promuovere, far conoscere.

Ogni volta che scegliamo un’immagine a questo scopo è bene aver prima chiaro il concetto di ciò che si vuole trasmettere in modo tale che quella che si produrrà o si sceglierà si formi nella mente di chi la guarda, rappresentando la realtà.

Obiettivo del concorso “Scatta e Vinci” è proprio quello di individuare immagini (foto) che a colpo d’occhio informino i cittadini sui servizi della Polizia locale o Ente Pubblico che sia.

Tre i temi/le categorie scelti quest’anno per cimentarsi nella produzione di una immagine (foto) che informi:

1) Attività operative e nuove tecnologie. La fotografia dovrà rappresentare un’attività operativa svolta con l’utilizzo di nuove tecnologie per la sicurezza e il traffico (strumentazioni per la difesa degli operatori, videosorveglianza, Security, Smart city).

2) Attività di prossimità e controllo di vicinato.

La fotografia dovrà rappresentare una significativa azione di prossimità o di controllo di vicinato.

3) Attività per il Decoro urbano e tutela dell’ambiente.

La fotografia dovrà possibilmente rappresentare un’operazione significativa effettuata a garanzia del decoro urbano e tutela del paesaggio, ambiente, flora, fauna e animali.

Termine ultimo per inviare le foto 10 settembre 2019. Per partecipare è necessario leggere le modalità di partecipazione e inviare la documentazione richiesta all’indirizzo e-mail indicato nel documento.

Verranno premiate le tre foto più rappresentative, selezionate sulla base dell’aderenza all’obiettivo del concorso, originalità, qualità tecnica e qualità artistiche, scelte su un totale di massimo 15 immagini finaliste.

I premi saranno erogati all’Amministrazione registrata e quest’anno sono stati scelti ad hoc: il primo premio sarà una macchina fotografica Canon EOS 200D 18-55 IS STM – Fotocamera Reflex con Obiettivo, il secondo premio una Canon SX 540 HS – Fotocamera Bridge e il terzo Premio una Polaroid The Originals One Step 2VF – Fotocamera Compatta.

Inoltre a tutti e 15 Comandi e/o Servizi dell’Ente Pubblico le cui immagini saranno scelte come finaliste verrà assegnato un PASS gratuito per partecipare al Convegno nella giornata di venerdì 20 settembre 2019. Il PASS dà diritto al libero accesso al Palazzo dei Congressi e all’area espositiva (Nel caso in cui l’Amministrazione o il partecipante siano già iscritti, sarà rilasciato un PASS aggiuntivo, e non sostitutivo, da destinare a un membro dell’amministrazione indicato dalla stessa).

La giuria, che riceverà in forma anonima le fotografie e che avrà il compito di selezionare le 15 immagini finaliste ed ovviamente le tre vincitrici, è costituita esperti di Polizia Locale e da professionisti ed esperti di Comunicazione e Sicurezza Urbana. Ne fanno parte: Ugo Terracciano, docente Università degli Studi di Bologna, Barbara Riva, sociologa -giornalista, Maria Angelini, grafico presso il Gruppo Maggioli.

La premiazione avverrà venerdì 20 settembre 2019, ore 12.30, presso lo stand Gruppo Maggioli (presente presso il Palazzo dei Congressi di Riccione) alla presenza della giura e di un responsabile organizzativo del Convegno.

Trovi il regolamento, il modulo di iscrizione, la scheda illustrativa, le caratteristiche richieste per la fotografia in formato digitale, le modalità di invio e quelle di riscossione del premio cliccando su Concorso “Scatta e Vinci 2019”

Per ulteriori informazioni è inoltre possibile contattare il Servizio Clienti al n. 0541-628200.

Barbara Riva